Notizie

FAD E-LEARNING (FORMAZIONE A DISTANZA)

  • 28/05/2024

FAD E-LEARNING (FORMAZIONE A DISTANZA)
in lingua inglese sottotitolato

Childhood trauma: Emotion regulation, Mentalizing and Psychotherapy

27 giugno – 6 settembre 2024

Il programma [PDF: 194 Kb]

L’iscrizione è gratuita. Per iscrizione e ulteriori informazioni vai alla piattaforma (presto disponibile).

ACCREDITAMENTO ECM – EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA

L’evento è stato accreditato per n. 500 pax presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua per le seguenti figure professionali e discipline e ha ottenuto n. 2 crediti.

Per ottenere i crediti è necessario partecipare all’intera durata del webinar e compilare il Questionario ECM presente sulla piattaforma FAD (presto disponile).

Si precisa che i crediti verranno erogati a fronte di una partecipazione del 90% ai lavori scientifici e con il superamento della prova di apprendimento con almeno il 75% delle risposte corrette.

FIGURE PROFESSIONALI E DISCIPLINE:

  • MEDICO CHIRURGO con specializzazione nelle seguenti discipline: NEUROLOGIA; NEUROPSICHIATRIA INFANTILE; PSICHIATRIA; FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA CLINICA; MEDICINA LEGALE; IGIENE, EPIDEMIOLOGIA E SANITÀ PUBBLICA; MEDICINA DEL LAVORO E SICUREZZA DEGLI AMBIENTI DI LAVORO; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA); DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO OSPEDALIERO; ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI DI BASE; PSICOTERAPIA;
  • TERAPISTA OCCUPAZIONALE
  • PSICOLOGO con specializzazione nelle seguenti discipline: PSICOTERAPIA, PSICOLOGIA
  • ASSISTENTE SANITARIO
  • INFERMIERE
  • TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL’ETÀ EVOLUTIVA
  • EDUCATORE PROFESSIONALE
  • TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA
  • TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA

RAZIONALE

Le relazioni tenute in sede congressuale da Martin Brüne (Maladaptive consequences of childhood maltreatment?) e Anthony Bateman (Mentalizing, Emotion regulation, and Psychotherapy) e proposte come FAD trattano alcuni fra i temi più interessanti del congresso SOPSI 2024.

In esse vengono ampiamente illustrati i correlati neurobiologici dei traumi precoci (abuso sessuale, neglect, povertà, deprivazione affettiva, abusi parentali, e stressor derivanti da dimensioni di minaccia indotte da alter violenze individuali o collettive come ad es. calamità naturali) che colpiscono un individuo nei periodi più critici per lo sviluppo armonico psicologico e neurobiologico del Sistema nervosa centrale, dal periodo perinatale al periodo puberale.

Vengono presentati i diversi percorsi della neurogenesi, e della neuroplasticità nei periodi critici della maturazione neuronale e gli alterati segnali a carico della microglia, da cui scaturisce una attivazione proinfiammatoria,  così come le alterazioni strutturali e funzionali corticali e sottocorticali derivanti da traumi precoci.

Vengono anche proposti I dati della letteratura che documentano correlazione specifiche tra alcuni maltreatment (abusi verbali o fisici, violenze sessuali e essere testimoni di violenze) e gli esiti maturativi aberranti del sistema nervoso centrale, strutturali e funzionali, in età adulta.

Sul piano comportamentale ed emotivo, assume rilievo la disregolazione emotiva, cioè la difficoltà o l’incapacità di regolare le proprie emozioni, e  di ricondurle ad uno stato tollerabile una volta che si siano attivate, e le conseguenti distorsioni nel riconoscimento, collegamento ad antecedenti relazionali, attribuzione di un’etichetta semantica, articolazione sulla base dell’intensità, condivisione con altri; e sulla mentalizzazione cioè la capacità di rappresentarsi l’evento, attribuire stati mentali a sè e agli altri e sulla base di ciò spiegare e prevedere il comportamento manifesto.

Infine vengono proposti i possibili interventi terapeutici di tipo psicoterapico nelle condizioni, anche post traumatiche o comunque correlate con eventi traumatici, focalizzati sulle dimensioni sintomatologiche della dissociazione (disconnessione tra pensiero, memoria e senso di identità, o nelle modalità di esperire gli elementi ambientali) e della disregolazione emotiva.